foto de escapadarural.com

Nel 1986 fu dichiarato Parco Naturale dell’Arcipelago Chinijo tutta la parte settentrionale di Lanzarote che comprende l’omonimo arcipelago (dove si trova La Graciosa), oltre a vari isolotti, scogli e tratti costa (inclusa la scogliera di Famara) di questa zona geografica. All’importanza geologica particolarmente affascinante va aggiunta quella biologica, con la presenza di varie specie protette e in via di estinzione (alcune uniche del parco), e una natura in ottimo stato di conservazione. La presenza di siti di uova di uccelli preistorici che popolavano le isole, aggiunge valore scientifico all’Arcipelago Chinijo.

Per una spettacolare vista dell’intera area potete raggiungere il Mirador del Río (opera architettonica di César Manrique), oppure l’area del Bosquecillo, mentre l’area sottostante al Risco di Famara (la scogliera) è facilmente percorribile a piedi. Via mare è consigliata l’escursione all’isola de La Graciosa, considerata vero gioiello all’interno dell’arcipelago.

Archipiélago Chinijo (foto de National Geographic)

Testo: Living Lanzarote

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here