Booking.com
Home / EVENTI LANZAROTE / Arte / Tías, ultima residenza del Premio Nobel per la Letteratura José Saramago

Tías, ultima residenza del Premio Nobel per la Letteratura José Saramago

A-CASA-Glorieta
Casa-Muse José Saramago

Forse non tutti lo sanno, ma a Lanzarote trascorsoe gli ultimi anni di vita José Saramago Premio Nobel per la Letteratura nel 1998. Si trova a Tías l’ultima dimora dell’artista, oggi divenuta Casa-Museo, nella quale viene offerta la possibilità di visitare la sua preziosa biblioteca.

Saramago nasce ad Azinhaga, Portogallo, il 16 novembre 1922. Si trasferisce subito insieme alla famiglia a Lisbona. Fin da giovane lavora nell’editoria, divenendo presto direttore di produzione. Da quel momento la composizione di poesie e dei romanzi d’esordio giunge immediata. Agli inizi anni ottanta arrivano i primi successi, dimostrazione di una raggiunta maturità letteraria. Tra le sue opere più famose ricordiamo “Storia dell’Assedio di Lisbona”, “Il Vangelo Secondo Gesù” e “Cecità”. Nel 1998 ha ricevuto il Nobel “perché con parabole, sostenute dall’immaginazione e dall’ironia, ci permette continuamente di conoscere realtà difficili da interpretare”. Il trasferimento sull’isola porta lo scrittore a un sensibile cambio della propria scrittura: a Tías Saramago ha scritto le ultime opere, ed è qui dove chi ama la sua opera può ammirare la vasta raccolta di libri e visitare la residenza ed i luoghi che hanno ispirato il Maestro.

casamuseobiblio
La biblioteca di José Saramago

La Casa-Museo José Saramago è in Calle Los Topes 2, Tías, ed è aperta da lunedì a sabato, dalle 10 alle 14.30.

Ulteriori informazioni: www. acasajosesaramago.com

Testo a cura di Daniele Boagno

 

Check Also

“Lanzarote 900”, gli originali scatti di Guido Bollino mostrano un’isola diversa

Lanzarote è spesso fonte di ispirazione per fotografi provenienti da ogni parte del mondo. Così …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *